Tutorial 21

Creare effetto doghe con la Pellicola Adesiva effetto legno

Descrizione

Non esiste un unico modo di applicazione della pellicola. Ci si può sbizzarrire creando fantasie e trame differenti. In questo tutorial utilizzeremo un pannello in legno che rivestiremo con strisce di pellicola adeguatamente tagliate e posizionate per creare un effetto “a doghe”.

Modalità di applicazione

Superficie piana

Difficolta

Facile

Strumenti per applicazione

Cutter

Spatolina

Pistola termica o asciugacapelli

Righello o squadra

Nascondiamo alla vista i cavi di questa scrivania con una soluzione creativa.

Prepariamo un pannello in legno sagomato.

Utilizziamo i mini roll (presto disponibili) da 10 cm effetto legno. Li useremo come doghe.

Utilizziamo due colori diversi per dare contrasto, la trama è molto simile.

Abbiamo scelto 80 cm come lunghezza delle doghe. Andiamo quindi a tagliare la pellicola con il cutter, aiutandoci con una squadra di metallo per effettuare un taglio dritto.

Prepariamo tutte le strisce che ci occorrono.

Passiamo all’applicazione. Sarà semplice e veloce. Partiamo da un angolo in basso. È importante essere perfettamente livellati con il lato inferiore, in modo che gli strati successivi vengano applicati dritti.

Applichiamo la pellicola adiacente, scegliendola del colore più scuro. Assicuriamoci di sormontare il lato di quella già applicata di circa 1 mm, in modo da non avere spazi tra le doghe e per tenere le pellicole fissate le une alle altre.

Tagliamo un pezzo di pellicola per completare la prima riga.

Procediamo all’applicazione della seconda fascia. Usiamo un’altra misura per la prima pellicola. In questo modo otterremo uno stile parquet. Effettuiamo una piccola sovrapposizione anche sulla fascia in basso. Questo vale per tutte le successive fasce.

Ricopriamo tutta la superficie. Non preoccupiamoci delle parti curve per ora.
Una volta terminato avremo una situazione del genere:

Giriamo il pannello e scaldiamo la pellicola sui bordi con l’aiuto della pistola termica.

Modelliamo la pellicola lungo i lati curvi e la chiudiamo sul lato posteriore.

Rimuoviamo la parte in eccesso, assicurandoci di lasciare almeno un paio di centimetri.

Per migliorare l’estetica abbiamo deciso di rivestire anche il pannello posteriore.

Ecco il pannello finito:

Possiamo usare anche combinazioni diverse, come quelle riportate qui sotto:


Qui potete trovare il video tutorial:

Iscriviti alla nostra newsletter

e approfitta delle nostre promozioni e offerte esclusive! Registrandoti, accetti i nostri regolamenti, le condizioni sulla privacy e i cookie.